Manifestazioni extra intestinali della celiachia

La celiachia è una malattia sistemica autoimmune caratterizzata da un’anomala risposta immunitaria all’ingestione del glutine, una proteina del grano, in soggetti geneticamente predisposti. Spesso la malattia si manifesta con una serie di sintomi e patologie apparentemente non ricollegabili alla celiachia stessa, ma che sono ampiamente riconosciute dalla medicina come sue manifestazioni extra-intestinali. Le più comuni tra queste sono: . Dermatite herpetiforme . Tireopatie autoimmuni . Diabete tipo I . Stomatite aftosa ricorrente . Infertilità e/o aborti spontanei . Infezioni genito-urinarie . Neuropatie periferic...
[Leggi tutto]

H. Pylori: studio comparativo tra metodiche diagnostiche e loro attendibilità

HELICOBACTER PYLORI: studio comparativo tra metodiche diagnostiche e loro attendibilità. G. Bardellini; A, Villella Si calcola che attualmente l’80% della popolazione mondiale sia venuta a contatto, almeno una volta nella vita, con l’ H. Pylori (HP), batterio microaerofilo gram -, munito di 4-6 flagelli, ricurvo o spiraliforme, isolato per la prima volta da Marshall e Goodwin nel 1987 dalla mucosa gastrica dei primati. La diffusione diretta interumana dell'infezione da HP può essere oro-orale e oro-fecale. La diffusione oro-orale è rappresentata dalla presenza nella mucosa gastrica dell'HP; il reflusso gastrico può raggiungere la cavità orale ed in particolare la...
[Leggi tutto]

SINTOMI DISPETICI: studio osservazionale su un campione di pazienti

PREMESSA La dispepsia, dal greco δυσπεψία, composto di "δυσ-" (dys) = "difficile" e "πεψία" (pepsis) = "digestione", è un insieme di sintomi, variabili da individuo a individuo, associati, come dice il termine stesso, a difficoltà digestive. I sintomi variano da semplice senso di pesantezza e sonnolenza post prandiale, a bruciori, dolori epigastrici, rigurgiti, reflusso gastro esofageo, e possono essere accompagnati o meno da gonfiore, eruttazioni e senso di sazietà alla minima introduzione di cibo. Una cattiva digestione può capitare a tutti, nel corso della vita, a prescindere da patologie sottostanti, quando, ad esempio, si introducono ali...
[Leggi tutto]