A proposito di Candida: scrive la sig.ra Susanna M.

Grazie di cuore da parte mia e di mio marito perché ci ha risolto un problema che Pensavamo doverci portare dietro tutta la vita … Dopo averla sentita in radio quasi un anno fa in un intervista su RTL102,5 sull’argomento Candida , mi sono attivata ed informata sull’omeopatia e con il mio farmacista omeopata di fiducia Ho seguito una cura di 6 mesi con il SEPIA OFFICINALIS ( 10 granuli ogni 3 giorni per 6 mesi ); Ad oggi la svolta , ho ricevuto i risultati dello screening e non credevo ai miei occhi tutto REGOLARE niente di niente ; Dopo il terzo mese mi ero subito accorta che le cose andavano Meglio e la costanza ha reso tutte le speranze realtà ; Io persona...

A proposito di cistite..la sig. Mirella V. scrive:

Buongiorno, dott.ssa Bardellini, ho scaricato oggi l'esito dell'urinocultura di controllo ed è risultata negativa: l'escherichia coli non c'è più. Incredibile ! (mio papà ha dovuto a suo tempo fare un ciclo di antibiotici e altre 20 iniezioni di penicellina per ucciderlo!). Non avevo mai incontrato un'omeopata seria e preparata come lei, grazie per come mi è vicina.

La Sig.na Chiara T. scrive:

Sin da bambina ho sempre avuto inspiegabili problemi allo stomaco,frequenti mal di pancia,attacchi di “colite”. I medici ovviamente non mi hanno mai dato nessuna spiegazione al riguardo se non che soffrivo di colite come moltissime altre persone. Col passare del tempo,crescendo,i problemi allo stomaco si sono sempre più intensificati. Tutte le volte che mangiavo qualcosa,alla fine di ogni pasto accusavo dolori allo stomaco e forti nausee. Tutto questo fino a che non sono entrata in cura dalla Dott.sa Bardellini, la quale ha scoperto,attraverso alcuni esami del sangue, che non solo avevo l’helicobacter ma che ero e sono affetta da celiachia. Ora grazie ad una corretta alimentazi...

La Sig.ra Anna da Bergamo mi scrive:

Cara Dott.Giovanna Bardellini, sono Anna Le scrivo per ringraziarLa, di quanto ha fatto e sta facendo per me e i miei figli Tiziana ed Emanuele. Da circa 8 anni soffrivo di candida, ed in precedenza avevo avuto una gastrite sanguinante che era stata tamponata, ma non guarita. Sono venuta da Lei l'anno scorso, soprattutto per il problema candida, che a periodi ritornava e non mi dava tregua...A volte ero molto nervosa.... Dopo accurati esami che Lei mi ha prescritto, non solo confermava la Candida,ma anche la presenza dell'Helicobater P. A distanza di circa 1 anno, posso dire che sto davvero bene;gli spasimi che avevo per la candida sono spariti cosi' pure i disturbi digestivi e con ...

La Sig.ra Anna Maria L. dalla provincia di Bari scrive:

Gent.ma Dott.ssa Giovanna Bardellini, ricevo con immensa gioia e profonda commozione la Sua e-mail. Ogni sua parola è una dolce ed affettuosa carezza per me e per la mia famiglia. Le sue premure suscitano in noi, sentimenti infiniti di difficile dimostrazione. Salvatore, alla mia lettura della Sua e-mail, sfoggiandomi un bel sorriso accompagnato da un vispo roseo sulle sue guance, ha così esclamato: “è forte, è proprio forte la Dottoressa! Come LEI non c’è nessuno “, ed ha aggiunto:”MA’… (mamma),è vero che come finiamo di pagare l’avvocato per papà, mi riporti dalla mia Dottoressa?”. Nell’abbraccio che è seguito, la certezza di una mia risposta confermata dalla sua costante pr...

La sig.ra Cecilia S. scrive dalla Sicilia:

Carissima D.ssa è da due giorni che non trovo parole per risponderle perchè non me lo aspettavo per Mariachiara ma, credo che la Madonna nel buio e nell'incomprensione di questi ultimi 8 anni per lei e 10 anni per Giorgio abbia voluto finalmente farmi conoscere una vera " Stella " che possa regalare ai miei bimbi luce, dignità e la possibilità di una vita serena e in salute che io come ben conosce non ho avuto. Potrò grazie solo a Lei risparmiargli innumerevoli sofferenze, stanchezze fisiche, farmaci inutili e tossici dei quali hanno già abusato, interventi inutili in varie parti del corpo e umiliazioni da dottori disumani o da compagni/e che non comprendono un dolore non comune...

La Sig.ra Daiana O. scrive:

Dottoressa sono Daiana ho fatto gli esami e volevo ringraziarla e dirle che sono felice! Anche se ancora sono positiva vedo che va meglio!! Grazie grazie grazie!!

La Sig.ra Giovanna C. dalla provincia di Lecco scrive:

Gent.ma Dott.ssa, la informo che dal 29 Dicembre seguo la dieta che mi aveva consigliato con esclusione del frumento e di latte e derivati. Da allora il gonfiore addominale si è notevolmente ridotto e dopo ogni pasto ho una sensazione di leggerezza e benessere; la ringrazio dunque infinitamente per la sua intuizione! Aspetto la sua nuova prescrizione e le sono davvero grata per l'attenzione e la scrupolosità con cui mi sta curando.

La sig.ra Gloria L. scrive:

Gentile dott.ssa Bardellini, vorrei ringraziarla per avere ridotto i tempi di attesa per la diagnosi iniziale. Come sempre, con pazienza ed attenzione, si è messa in ascolto e mi ha teso una mano. Ora sono io che mi affido a lei, sicura che potrà aiutarmi come ha fatto fino ad ora con il resto della famiglia. Le rinnovo i miei ringraziamenti e le auguro una buona giornata.

La Sig.ra Lucia G., dalla provincia di Trento, scrive:

Gentile dottoressa Giovanna le scrivo per dirle la mia attuale situazione dopo le sue cure e dieta senza glutine e senza latticini da settembre. La prima cosa positiva che ho notato è che mi scarico molto regolarmente ogni giorno e qualche volta anche due volte al giorno, non ho più quella sensazione ( anche più di una sensazione per la verità )di gonfiore addominale e saltuario male alla pancia, non forte, per la verità e (che io ho sempre sopportato stoicamente ) che mi ha accompagnata da sempre . Per quanto riguarda la testa ho avvertito il male alla testa solo una volta da settembre ed era invece era un sintomo che negli ultimi anni mi accompagnava spesso. La sinto...

La Sig.ra Rita B. scrive:

Gent.ma d.ssa Bardellini, Sono la sua affezionata paziente dal Veneto, che Le scrive per ringraziarla. Quando venni da Lei per la prima visita non la conoscevo affatto,avevo solo ascoltato in una trasmissione di un radio di Milano la sua voce. Lei focalizzava la sua attenzione di medico su alcune malattie che altri suoi colleghi trattavano con superficialità o ne minimizzavano l'importanza. Intuii subito di aver trovato la “terapista giusta”, quando da un bel po', per i miei problemi, mi dibattevo senza risultati in un mare di incertezze diagnostiche nonché terapeutiche. A tutt'oggi,dopo un importante periodo di tempo, in cui Lei ha profuso la sua preziosa opera in sinergia con ...

Lettera a "il Giornale"

Gent.mo Direttore, voglio esprimere stima e affetto a Lei e a tutta la redazione (so che lavorate col cuore oltre che con la mente), attraverso la mia piccola testimonianza. Ho 57 anni. Sono stata operata nel 2005 per un prolasso rettale e da allora è iniziato il vero calvario. Dolori addominali in forte crescendo, che né visite specialistiche, ecografie, Tac, Risonanze, Rx di vari tipi, colonscopia etc. ne diagnosticavano il motivo. Ho avuto una sincope nel marzo 2007, con vertigini continue. A ottobre un chirurgo pensa di operarmi di laparocele (nel frattempo la pancia era sempre più gonfia, i dolori forti continui e dimagrivo vistosamente, non potendo assumere cibo). Dopo l’interven...

M. di Lyme; la sig. Milena B. scrive

"Ho una grande e sincera stima per la Dottoressa Bardellini. Ha una mente aperta e brillante, una grandissima conoscenza, l'intuito e la forza per aiutare. E' una Dottoressa eccellente ed essere umano autentico. Sono stata molto fortunata ad incontrarla ed essere seguita da lei. Oggi sto bene. Ho conosciuto la Dottoressa Bardellini nel 2014, dopo quasi due anni di dolori e stanchezza cronica. Dolori di giorno e di notte, di vari tipi, con costanti attacchi di ansia, tachicardia, fortissimi giramenti di testa, tremori e crampi. E senza una corretta diagnosi. Per via di malassorbimento intestinale ho perso più di 10 kg nel 2013, pesavo a malapena 50 kg con altezza di 1.75. H...

Morbo di Crohn...scrive Fabio M.:

Io sono un ragazzo di 28 anni ed esattamente un anno fa il gastroenterologo mi diagnosticò il Morbo di Crohn. Il suo unico rimedio sarebbe stato quello di imbottirmi a vita di cortisone e antiinfiammatori. Prima di iniziare una cura così devastante mi sono fatto visitare dalla dottoressa Bardellini. Già il primo impatto è stato totalmente differente e stupefacente: ha studiato nei minimi dettagli tutti gli esami che ho fatto nel corso della mia vita e mi ha prescritto altri particolari esami (che il gastroenterologo nemmeno ha preso in considerazione) dai quali ha scoperto cosa causava le ulcere e l’infiammazione intestinale. A luglio 2015 quando ho iniziato la terapia della dottoressa Ba...

Scrive la Sig.ra Gianna S. :

"... Da gennaio a oggi ho avute tre crisi, di cui l'ultima circa un mese e mezzo fa quando mio padre è stato in ospedale x tre settimane e io mi sono stancata un pò troppo. Ma adesso sto benissimo! Guido da sola tutti i giorni (160km) , lavoro otto ore, vado a cavallo e torno a casa alle dieci di sera!! E anche quando sono stanca, non sono mai più stata come in pre crisi! Le mestruazioni sono ancora un po dolorose ma non come prima: mi arrivano senza che me ne accorga! Sono al settimo cielo! Non me ne approfitto però! Le mie crisi epilettiche, però, non mi sono più venute! Grazie! Mi ha restituito la mia vita! A presto." Gianna s...

sempre Daiana O. mi scrive:

All'età di 28 anni ho iniziato a soffrire di cheratocongiuntivite sicca una disfunzione delle ghiandole lacrimali di terzo grado che provoca occhi totalmente secchi con forti bruciori e infiammazioni corneali in seguito mi e' comparsa pure una blefarite ( infiammazione cronica del bordo palpebrale). il calvario è durato quattro anni girando i più bravi oculisti che mi davano antibiotici e cortisone una volta a settimana per le continue infiammazioni/ infezioni agli occhi. Per questa patologia non esiste una cura (a detta degli oculisti) ma solo lacrime artificiali e sopportazione a vita. Ho passato ore e giorni con gli occhi chiusi a periodi alterni perché il solo movimento del bulbo oc...

Testimonianza della sig.ra Cristina O.

Tutto è cominciato quando avevo 19 anni con un senso di instabilità continuo da mattina fino a sera a cui si intervallavano crisi di vertigini periodiche che si scatenavano dopo forti acufeni. Si perde il controllo del proprio corpo e si vomita per ore e ore e purtroppo quando la crisi forte passa non si riesce a ritornare alla vita normale se non dopo 3/4gg. La situazione peggiora fino ad avere una crisi al mese. Ho passato anni della mia vita da tanti specialisti di ogni tipo: neurologo, oculista, otorino, allergologo, ortopedico ma senza miglioramenti sostanziali. Un altro problema che si presenta 4 anni fa è un forte senso di nodo in gola, talmente forte che mi costringe ad alimen...

Tiroidite di Hashimoto: la Sig.ra Alessandra M. scrive:

Gentilissima dott.ssa Bardellini, Vorrei ringraziarla di vero cuore, Prima di conoscerla mi sentivo sempre stanca, senza forze, mancava anche la voglia di fare tutte quelle cose che un tempo mi appassionavano, la tiroidite autoimmune mi stava togliendo tutta la vitalità. Mi guardavo allo specchio e vedevo un viso stanco, mi sentivo invecchiare ogni giorno di più, con la sensazione, nonostante tutti i miei sforzi costanti, di non poter far nulla per stare meglio. Il mio corpo sembrava bloccato, l'addome sempre gonfio, come anche il viso, le gambe, i fianchi... persino le braccia. La sera dopo cena mi si chiudevano gli occhi e crollavo di sonno sul divano. Alcuni medici che ho interpella...